+Economia
Venerdì 1 febbraio alle 10 al Maschio Angioino
shoah, ebrei, razzismo, secondaguerramondiale,Alberta Levi Temin , Napoli, MaschioAngioino, StellediDavid, giornatadellamemoria
Alberta Levi Temin sopravvissuta alla persecuzione nazista contro gli ebrei

 

Sarà la lectio magistralis della sopravvissuta alla persecuzione nazista contro gli ebrei Alberta Levi Temin, in programma venerdi 1 febbraio dalle 10 al Maschio Angioino nella sede della Fondazione Valenzi, ad aprire la cerimonia in memoria della Shoah e di tutte le vittime della discriminazione sociale e politica.

 

L’iniziativa si inserisce all’interno della quarta edizione di “Memoriae”, il progetto promosso dalla Fondazione Valenzi e dall’Associazione Libera Italiana, per tenere viva l’attenzione contro ogni forma di razzismo.

 

Nel corso della cerimonia saranno anche assegnate le “Stelle di David”, il riconoscimento che l’organizzazione ogni anno tributa a testimoni e vittime della violenza ma anche ad esempi positivi nella lotta contro l’emarginazione.

 

I premiati di questa edizione saranno, per la Sezione Shoah la stessa Alberta Levi Temin, per la Sezione Napoli la giovane e innocente vittima della camorra Lino Romano, per la quale ritireranno il premio i familiari, per la Sezione Letteratura l’autore del volume “A nuie ce dispiace sul' p''e zoccole”, inchiesta sulle violenze contro il popolo rom, Marco Nieli.



28/01/2013