martedì 28 luglio 2015
 
L'originale idea della società con sede in Islanda
volantini guerrillamarketing napoli multe dade2 energiapulita islanda
Napoli invasa da finte multe

 

10.000 volantini con l’aspetto di una multa vera e propria sono stati distribuiti nel centro cittadino. Panico all’inizio ma poi i cittadini hanno tirato un sospiro di sollievo perché in realtà non si trattava di una multa, ma solo di un teaser pubblicitario.

Un buongiorno shock per gli automobilisti napoletani già scoraggiati per la preannunciata battaglia nel traffico cittadino che hanno visto, sotto il tergicristallo, l’inconfondibile bollettino della multa. Panico e rabbia e poi, l’immancabile giro intorno all’auto per capire quale fosse l’infrazione compiuta ma, una volta preso il bollettino tra le mani, hanno strabuzzato gli occhi perché l’importo da pagare era 00,00 euro. In un attimo, uno, dieci, cento volti distesi e incuriositi.

 

L’originale multa elencava violazioni contro l’attuale mercato dell’hosting (spazio web), dai costi e tempi di supporto clienti troppo elevati e dalle offerte commerciali inadeguate. Non una vera multa dunque, ma solo un volantino dall’aspetto orribilmente simile all’odiato prestampato municipale. Al posto del logo del Comune di Napoli, c’era il logo della Società DADE2 che offre spazio web a prezzi competitivi con servizi di supporto attivi h24, sette giorni su 7 e, al posto dell’indicazione della modalità di estinzione della multa, era indicata la modalità di “salvataggio” dall’attuale mercato Hosting italiano. DADE2, infatti, ideatore dell’insolita pubblicità, è un’azienda che offre soluzioni hosting Microsoft, con prodotti flessibili e affidabili. Il suo dacenter si trova in Islanda ed è tra i pochissimi al mondo che si alimenta esclusivamente con energia pulita. Il team di DADE2 ha così voluto salutare i cittadini di Napoli pubblicizzando l’apertura della nuova sede in città. Un buongiorno un po’ traumatico, dato in modalità “guerrilla marketing”, con una campagna innovativa e, in definitiva, divertente: i mattinieri, infatti, hanno iniziato la loro giornata con spirito allegro per la scampata ennesima multa da pagare.


Andrea Costa
06/12/2012

stampa Condividi su Facebook Condividi su g++ Condividi su Twitter

Altre News


I contribuenti possono richiedere fino a un massimo di 72 rate (6 anni) presentando la domanda entro il prossimo 31 luglio, utilizzando i moduli disponibili nella sezione Modulistica – Rateazione del sito Equitalia. Ricordiamo che il nuovo piano concesso non e` prorogabile
L’annuncio, passato forse un po’ troppo inosservato, è del viceministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda. Un’ipotesi concreta che potrebbe segnare un importante punto di svolta, in un periodo particolarmente favorevole
Un piano straordinario di assunzioni. Un’opportunità da non perdere per i tantissimi docenti precari campani. Inizia da domani quello che è stato già ribattezzato come il “click day”, il giorno per iniziare ad inoltrare le domande di assunzioni al Miur, e la Cgil di Avellino ha organizzato questo po
“A far data dal 1° agosto p.v. 1481 saranno i nuovi assunti in Fca con contratto a tempo indeterminato, trattasi del personale che al 31 luglio p.v. scadrà il contratto di somministrazione lavoro attivo e che prestano la loro attività già in fabbrica. E’ stato confermato il programma di inserimento
Nonostante la maggior parte delle destinazioni balneari sia ormai al completo, non mancano alcune mete dai prezzi poco salati e dal mare limpido per chi vuole concedersi un break, tutte a meno di 60 euro a notte
No all’attracco delle barche adibite a trasporto di passeggeri sull’imbarcadero di Marina Piccola a Capri (Napoli). Lo ha stabilito il Consiglio di Stato
Pubblicato sul sito web del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il bando pubblico per il “Sostegno ai giovani talenti”, ai sensi della legge n. 241/1990, volto a promuovere un piano di azioni di sostegno all’innovazione sociale e tecnologica delle nuove generazioni
Il gran caldo che colpirà il Centro-Sud si farà sentire più intensamente dal 30/31 luglio con sensazione di afa in aumento
Dagli aperitivi al dessert, chef itineranti, perfetti sconosciuti o titolati, scendono in strada con i loro menù. Cibo poco costoso, etnico o tradizionale, sempre più gourmant. Un fenomeno che, all’ora della pausa pranzo o dello snack pomeridiano, spopola nel mondo e che adesso dilaga anche in Itali
Le anticipazioni di Braccialetti Rossi 3 svelano che il ritorno su Rai Uno dovrebbe avvenire nel corso della primavera del 2016 mentre la trama sarà come sempre incentrata sull’amore...
Come annunciato anche nel corso della conferenza stampa di giovedì 16 luglio, è attivo da lunedì scorso lo sportello energetico del Comune di Avellino, operativo presso la sede dell’Acs nell’ambito del P.A.E.S – Piano d’azione energie sostenibili
L’opera è composta da sette volumi e da sette mediometraggi, più un corto. I libri, scritti da Marina Villani ed editati dal vice-presidente del Premio Bancarella

Braccialetti Rossi al Giffoni

 
Bucarest, in 700 per un colloquio ma viene assunto un gatto Cercarsi direttore comunicazione per la Catbox di Bucarest. Un posto molto ambito per tanti. E infatti al colloquio si presentano...
Innovazione WhatsApp, arrivano le chiamate vocali Un'importante evoluzione per il mondo di WhatsApp. La celebre applicazione di messaggistica come annunciato oltre un mese fa...
Vendita Smartphone, Apple supera Samsung Apple ruba a Samsung il primato di vendite di Smartphone che ormai durava dal 2011. A certificare il sorpasso della "mela"...
La bottiglia della Coca Cola compie 100 anni: ecco la mostra che la celebra Tutti i giorni senza farci caso abbiamo a che fare con oggetti che sono passati alla storia. Pensiamo alla bottiglia della Coca...

Editore +Comunicazione di Francesca Fasolino - Via Mancini n.70 83100 Avellino - P.IVA/Codice Fiscale 02791700640
Registrazione al Tribunale di Avellino n°03/2012
telelono +39 0825 37367 - mail redazione@piueconomia.it
La collaborazione giornalista è aperta a tutti ma è in forma gratuita. L'eventuale pubblicazione di quanto pervenuto non obbliga, in nessun caso, l'amministrazione di questo giornale alla corresponsione di compensi e quant'altro considerando quale liberatoria l'invio stesso del materiale. Il materiale pervenuto in redazione, anche se non pubblicato, non verrà restituito.