giovedì 27 novembre 2014
 
La firma del patto a Napoli
fornero italia germania capri lavoro apprendistato
Il ministro del Lavoro Elsa Fornero

 

Lo aveva preannunciato a Capri, durante il convegno nazionale dei Giovani Imprenditori. Detto, fatto, il ministro Fornero ha mantenuto la parola.

 

Un'asse Italia-Germania in nome del lavoro e della formazione. Con un obiettivo chiaro: rafforzare i mercati del lavoro e promuovere l'occupazione giovanile. C’è tutto questo nel Memorandum D'intesa che oggi è stato firmato a Napoli dal ministro del Lavoro, Elsa Fornero, e dal ministro federale del lavoro e degli affari sociali tedesco, Ursula von der Leyen.

 

La firma in una Napoli blindatissima, alla Mostra d'Oltremare si respirava un po' di tensione. 

 

Fornero, in conferenza stampa congiunta con la collega tedesca, ha sottolineato, più volte, «l'importanza di questo incontro, non tanto - ha detto - della firma di questo memorandum ma del lavoro comune, congiunto che ci impegniamo a fare, ponendo i presupposti per il ministro che verrà dopo, perché riguarda il 2013 e il 2014».
 

 

Un passo importante - ha sottolineato - perché «questa firma viene a poca distanza dall'approvazione della riforma del mercato del lavoro, una riforma complessa, articolata, nella quale se c'è stato un qualche punto di riferimento questo è esattamente il modello tedesco».
 

 

Saranno utilizzati soprattutto i soldi del Fondo sociale europeo, ha spiegato Fornero, per rafforzare il programma Eures, ad esempio, «perché - ha spiegato - consideriamo la mobilità europea del lavoro un fattore di promozione della professionalità e dei giovani, un rafforzamento della loro posizione nel mercato del lavoro che contribuisce a creare una Europa non solo monetaria e del rigore finanziario ma del benessere delle giovani generazioni».
 

 

Un memorandum, quello di oggi, che chiama in causa diversi programmi: Eures, apprendistato, programma Ida. Il prossimo passo, ha annunciato Fornero, «sarà un'agenda che vedrà delle scadenze e all'interno di queste scadenze la collaborazione binaria tra aziende e scuole per individuare un certo numero di ragazzi che potranno partecipare a queste forme di apprendistato nei due Paesi».
 

 

Soddisfazione è stata espressa anche dal ministro von der Leyen che ha ricordato «come la Germania investirà 140 milioni di euro su corsi di lingue per abbattere l'ultima barriera che ci divide, quella della lingua».

 

Il ministro tedesco ha sottolineato che «questo sarà un progetto pilota interessante per tutta l'Europa che va verso una mercato del lavoro che sia davvero comune». 


Alpi
12/11/2012

stampa Condividi su Facebook Condividi su g++ Condividi su Twitter

Altre News


Il gruppo Maiora (attivo nella grande distribuzione food e non food) si allarga ancora ed investe al Sud ed anche in Campania. Dopo aver acquisito a giugno scorso le reti commerciali dei promotori e il patrimonio
Sono in molti, spesso, a dire che gli imprenditori, al giorno d’oggi, possono essere considerati degli “eroi”. La loro è una sfida quotidiana, alle prese con le perduranti difficoltà. Se poi un imprenditore decide di investire
Musica, danza, design e scienze naturali. Sono alcune fra le materie che a giugno debutteranno alla seconda prova della Maturità
Stanco ed un po’ provato, forse logoro. Ma sempre disponibile e, in fondo, ancora molto ottimista. Ma la sensazione che la partita non sia chiusa del tutto, è forte. Stefano Del Rosso, amministratore delegato di King Long Italia
Fino a quando non cambieremo la nostra cultura, la donna sarà sempre perseguita. In tutti gli ambiti. In tutti gli aspetti della sua vita, da quello privato a quello pubblico. Perché è anche dalla società che la donna deve difendersi rivendicando i suoi diritti di persona, madre, lavoratrice. Esist
Basta ascoltare il primo lavoro discografico di Marirosa Fedele, dal titolo “Burattino Di Asterischi”, Concept Album Contemporary Soul, prodotto dall’etichetta Terzo Millennio e distribuito da Sel.
Tutti presenti, almeno per un po’. Dopo il mancato svolgimento lunedì scorso per il venir meno del numero legale, questa mattina il consiglio comunale di Avellino si è svolto regolarmente, in un clima che di più di una tregua aveva il sapore di una partita maggioranza-opposizione ancora tutta da gio
Una cabina di regia per la gestione del Fondo per lo sviluppo e la coesione. E’ sicuramente una notizia importante per il Mezzogiorno d’Italia. La cabina dovrà nascere entro il 30 aprile 2015. L’organismo
Il fine principale è quello di alleggerire il peso del debito annuale gravante sulle regioni. Per raggiungere lo scopo, le regioni interessate possono estinguere anticipatamente i debiti
Far conoscere al partecipante, seppur per grandi linee, le tappe più importanti che vanno dalla scelta dei mercati, all’esposizione del prodotto sul punto di vendita. Questo l’obiettivo del seminario “Dalla scelta dei mercati alla commercializzazione dei prodotti” organizzato dall’Ice
Il tour delle Feste del Cioccolato Nazionali, organizzata dall’Associazione Nazionale ChocoAmore, approda per la prima volta nella città di Avellino. Il taglio del nastro della manifestazione avverrà giovedì 27 novembre. Il 30 la chiusura
Nuovo recruiting avviato da Poste Italiane per reclutare addetti smistamento postale e postini che lavoreranno nel 2015. Si tratta di assunzioni con contratto di lavoro a tempo determinato
  SPORT & BUSINESS
 
Nei "pasticci" il Boss delle torte, Buddy Valastro arrestato a New York L'uomo è stato portato in custodia ma, probabilmente verrà rilasciato nelle prossime ore.
In vendita la casa di Audrey Hepburn in "Colazione da Tiffany" Sul davanzale di una delle finestre Audrey Hepburn ha cantato la celebre Moon River nel film “Colazione da Tiffany”. Ora quel...
La Camel vieta ai dipendenti di fumare negli uffici Vietato fumare negli uffici. E' quanto deciso dalla Reynolds American, una delle più grandi multinazionali del tabacco,...
Donna e carriera, Facebook e Apple ti pagano il congelamento degli ovuli Rimandare l’arrivo dei figli per favorire la carriera. Facebook e Apple pagano il congelamento degli ovuli per le loro dipendenti...

Editore +Comunicazione di Francesca Fasolino - Via Mancini n.70 83100 Avellino - P.IVA/Codice Fiscale 02791700640
Registrazione al Tribunale di Avellino n°03/2012
telelono +39 0825 37367 - mail redazione@piueconomia.it
La collaborazione giornalista è aperta a tutti ma è in forma gratuita. L'eventuale pubblicazione di quanto pervenuto non obbliga, in nessun caso, l'amministrazione di questo giornale alla corresponsione di compensi e quant'altro considerando quale liberatoria l'invio stesso del materiale. Il materiale pervenuto in redazione, anche se non pubblicato, non verrà restituito.