lunedì 2 febbraio 2015
 
Sono i vincitori del progetto ludico-educativo “Coca-Cola Cup-Mettiti in gioco”

 

Quattordici ragazzi e ragazze dell’Iti Marie Curie di Napoli e del Liceo Magistrale Guacci di Benevento sono i vincitori del progetto ludico-educativo “Coca-Cola Cup-Mettiti in gioco” e saranno portabandiera dell'Italia al Campionato europeo Uefa 2012, assistendo alle prime tre partite che la Nazionale giocherà in Polonia il 10, il 14 e il 18 giugno.
Si sono tenute, infatti, nei campi del Cus di Napoli, alla presenza della professoressa Angela Orabona dell’Ufficio Scolastico Regionale Campania, le finali del torneo calcistico.
Ad accompagnarli, fanno sapere gli organizzatori in una nota, «anche gli autori dei 6 migliori elaborati della prova creativa di auto-candidatura premiati per la motivazione più interessante come portabandiera dell'Italia: primo a livello regionale Alfredo Moretta di Caserta, Amedeo Vincenzi primo per la provincia di Napoli, Chiara Tranfaglia per Avellino, Jerom Boccia per Salerno, Federico De Conno per Benevento e Fabiano Fonsino per Caserta».
Nato per promuovere e valorizzare l'importanza dello sport come «momento di crescita personale e condivisione sociale», 'Coca-Cola Cup - Mettiti in gioco', d'intesa con l'Ufficio Scolastico Regionale Campania, ha visto sfidarsi oltre 63.000 studenti provenienti da 227 istituti secondari, «impegnati in un percorso-concorso con prove creative di classe e individuali e un torneo educativo amatoriale di calcio, a livello interno e regionale».
«Il grande successo di Coca-Cola Cup, che con orgoglio ci vede portabandiera ai Campionati europei di calcio ci incentiva a proseguire con maggiore impegno nella nostra mission che da sempre vuole promuovere uno stile di vita attivo, avvicinando i giovani allo sport e ai suoi valori» dice Giangiacomo Pierini, del Comitato organizzatore Coca-Cola Cup. «Un grazie particolare va alla Campania, un territorio ospitale e di grande tradizione calcistica, a cui siamo particolarmente legati, ma soprattutto - conclude - ai ragazzi che con costanza ed entusiasmo si sono fatti perfetti interpreti dell'idea guida del progetto, 'mettendosi in gioco' con spirito di sacrificio, sano agonismo, rispetto delle regole e fair play».

Questa mattina gli alunni dell'istituto comprensivo 'S. Aurigemma' di Monteforte Irpino (Avellino), e della scuola media 'G. Ungaretti' di Teverola (Caserta), hanno preso parte agli appuntamenti del progetto 'Ragazzi in Aula' nell'Aula del Consiglio regionale della Campania. Il progetto che, si legge in una nota, «è stato fortemente voluto dal presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano, ha lo scopo di avvicinare i giovani al mondo della politica e delle istituzioni, ed è curato dalla professoressa Annapaola Voto.
Ad accogliere gli studenti delle due scuola campane è stato il consigliere regionale irpino, Sergio Nappi, che ha presieduto le due sedute consiliari attraverso la simulazione dei lavori di approvazione delle proposte di legge redatte dagli stessi scolari. Il consigliere Nappi ha illustrato, inoltre, le funzioni legislative del Consiglio regionale sottolineando la centralità che esso riveste anche rispetto al ruolo della Giunta regionale. La proposta di legge degli studenti montefortesi è stata 'disposizioni per migliorare la vivibilità del territorio campano', mentre quella dei ragazzi originari di Terra di Lavoro è stata 'Aule Verdi'.
Dopo la lettura dell'articolato, i giovani 'consiglieri regionali' hanno proceduto alla votazione di ogni singolo articolo, effettuata sia per alzata di mano che elettronicamente, proprio come se si trattasse di una vera e propria seduta del Consiglio. Il consigliere del gruppo federato 'Caldoro Presidente' al termine della seduta ha accompagnato gli scolari per una visita guidata nei locali del Consiglio della Regione.



07/05/2012

stampa Condividi su Facebook Condividi su g++ Condividi su Twitter

Altre News


La Regione Campania, come già abbiamo scritto (ma ripetita iuvant), punta sul microcredito per il finanziamento di nuove piccole e medie imprese
Prima dell’estate Confindustria Campania avrà il suo nuovo presidente. E’ l’attuale numero uno dell’associazione ad assicurarlo
Il nuovo presidente della Repubblica, il siciliano Sergio Mattarella, è molto amico, tra gli altri, di Ciriaco De Mita. Il sindaco di Nusco
Sette è il diffusissimo settimanale del venerdì del Corriere della Sera. SetteGreen è l’inserto dedicato alle questioni ambientali. Questa settimana, il periodico del quotidiano più letto in Italia, accende i riflettori
Lo precisa l’Inps in una circolare appena pubblicata nella quale precisa che gli sgravi valgono
Non solo mare. Non solo Napoli e Salerno. Ma aree interne, enogastronomia, artigianato, bellezze naturali e paesaggistiche, ricchezze storiche e culturali. In un parola: entroterra. E’ qui che si gioca il futuro del turismo. È qui che si mettono a frutto le opportunità per l’Irpinia.
Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi ha firmato il decreto di attuazione della legge Sblocca Italia che assegna altri 100 milioni
Lo dice al Corriere della Sera il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini che sulle novità in arrivo per la scuola
Meno vincoli e più sgravi per gli apprendisti. Le vie della ripresa economica italiana passano anche, e soprattutto, per il lavoro. E’ pronta la riforma del Ministero. E queste sono le principali novità
Gli occupati a dicembre tornano a salire, crescendo di 93 mila unità in un mese (+0,4%), riportandosi, dopo due cali consecutivi, a valori vicini a quelli registrati a settembre. Lo comunica l'Istat nelle stime
Il Sole 24 Ore dedica ampio spazio al fenomeno delle trivellazioni petrolifere, mettendo in risalto il fatto che già sei Regioni “hanno fatto ricorso contro il decreto Sblocca Italia in quegli articoli...
Grande partecipazione per la giornata di Telefisco, il convegno annuale de “L’Esperto Risponde – Il Sole 24 Ore” giunto alla 24esima edizione che passa al setaccio tutte le novità fiscali del 2015. In totale sono 114 le sedi collegate in tutta Italia per seguire la giornata informativa organizzata

Campania in vetrina/ Suor Orsola di Napoli

 
Barbie sull'orlo di una crisi: non piace più alle bambine La bambola che ha fatto felici milioni di bambine, non piace più. Stiamo parlando della famosissima Barbie che tante imitazioni ha...
Asta record per autoritratto di Bacon: da 13 a 18 milioni di sterline Tra i 13 e i 18 milioni di sterline. È questa la stima di un raro doppio autoritratto evocativo di Francis Bacon -uno degli...
Nepal, bus per sole donne contro le molestie sessuali Autobus per sole donne contro le molestie sessuali sui mezzi pubblici in Nepal. E' l'iniziativa messa a punto dal governo a...
Nei "pasticci" il Boss delle torte, Buddy Valastro arrestato a New York L'uomo è stato portato in custodia ma, probabilmente verrà rilasciato nelle prossime ore.

Editore +Comunicazione di Francesca Fasolino - Via Mancini n.70 83100 Avellino - P.IVA/Codice Fiscale 02791700640
Registrazione al Tribunale di Avellino n°03/2012
telelono +39 0825 37367 - mail redazione@piueconomia.it
La collaborazione giornalista è aperta a tutti ma è in forma gratuita. L'eventuale pubblicazione di quanto pervenuto non obbliga, in nessun caso, l'amministrazione di questo giornale alla corresponsione di compensi e quant'altro considerando quale liberatoria l'invio stesso del materiale. Il materiale pervenuto in redazione, anche se non pubblicato, non verrà restituito.